Il nostro giornale

/IL NOSTRO GIORNALE/
­

LA SPERANZA è UN FARMACO

By |Marzo 7th, 2020|

Messaggio per chi guarda avanti Amiche e amici,che come me fate impresa, usate bene questo tempo, anche se si mostra avverso. Vesto, per un attimo, i panni della coach (i miei!) e con grande affetto vi dico: abbracciate il cambiamento, che peraltro ora è l’unico abbraccio concesso. Evitate di mettervi alla finestra o peggio alla [...]

La contabilità dello studio dentistico – intervista agli autori

By |Febbraio 27th, 2020|

RIDIMENSIONARE, CHE GRAN BELLA PAROLA! Elogio del limite

By |Febbraio 20th, 2020|

Ti rendi conto che la tua vita non è poi così male quando ti concedi di alzare lo sguardo dal tuo microcosmo e osservi gli altri e le altre intorno a te. E non serve – anche se può aiutare - pensare ai bambini dei Paesi poveri dell’Africa, come suggerisce la foto, basta guardare nelle [...]

IL PRIMO LIBRO DI AULA41: la contabilità dello studio dentistico

By |Ottobre 12th, 2019|

Siamo di presentarti il primo manuale pratico di contabilità, specifico per gli Studi odontoiatrici. La peculiarità di questo testo è che rappresenta una sintesi ragionata e funzionale di tutti i fatti gestionali che si verificano quotidianamente all’interno dello studio. Contiene le linee guida essenziali per una corretta applicazione della normativa contabile e fiscale attualmente in [...]

PIÙ DAI, MENO OTTIENI. Il paradosso della disponibilità

By |Settembre 6th, 2019|

Viviamo in un momento storico in cui il paradosso sembra essere diventato una logica ordinaria: lavoriamo tanto per produrre denaro che non abbiamo tempo di spendere, abbiamo più amici sui social network che in carne ed ossa, ci indigniamo per questioni marginali e non facciamo una piega davanti a soprusi e ingiustizie vere e profonde, [...]

PROCRASTINAR M’È AMARO IN QUESTO MAR. Quando rimandare ingigantisce il problema anziché risolverlo

By |Luglio 29th, 2019|

C’è un’insidia che riguarda molti di noi e che costituisce uno dei motivi più frequenti per cui le persone mi contattano per il coaching: la procrastinazione, ovvero il “differire, il rinviare da un giorno a un altro, dall'oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l’intenzione di non fare quello che si [...]

MORTIFICARE NON È STRATEGIA. Miopie relazionali e altre disfunzioni

By |Maggio 15th, 2019|

Professori e imprenditori e manager d'Italia: ma davvero pensate che la pedagogia della frustrazione, della squalifica, dello svilimento, della mortificazione, dell’offesa e dell'umiliazione porti risultati? Lo credete veramente o fate finta di crederci, solo perché è più comodo che impegnarsi a formare le persone e a valorizzarle? La pedagogia del terrore e dell’insuccesso ha mostrato [...]

ESSERE NEL FLUSSO. Momenti di esperienza ottimale in differenti situazioni di vita quotidiana

By |Aprile 8th, 2019|

Nel 2005, durante il corso di Psicologia Sociale, ho incontrato per la prima volta la teoria del flusso di coscienza (flow of consciousness), elaborata da Mihaly Csikszentmihaly presso l’Università di Chicago, che mette in evidenza il rapporto tra vita passata dell’individuo, motivazione, cognizione, emozioni ottimali e sviluppo della cultura materiale e delle idee. Pensate a [...]

VUOI IL PESCE O IMPARARE A PESCARE? QUESTIONE DI SCELTE

By |Febbraio 1st, 2019|

Un antico adagio cinese, spesso attribuito a Confucio, recita: “Dai il pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno, insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”. Vale per molte cose, io oggi voglio applicare questa regola alla formazione. Saturi di corsi che propongono “il metodo vincente” (l’unico, ovviamente!), “le 5 [...]

FACCIAMO DUE PAROLE O FACCIAMO COACHING? La maledizione delle professioni di aiuto

By |Novembre 17th, 2018|

Capita chi a chi fa il mio mestiere, e in generale a chi svolge una professione intellettuale, e come tale immateriale e intangibile, di sentirsi rivolgere richieste del tipo “Hai un minuto per fare due parole su un problema che devo risolvere”? Capita ai commercialisti ai quali chiediamo di fare due conti, agli architetti a [...]